ItalianEnglishSpanishFrenchGermanRussian

Solo esperienze avventure emozioni uniche

Minturno

in Provincia di Latina

Fondata alla fine del VI secolo a.C
logo comune latina

Minturno sorgeva lungo la via Appia, presso il fiume Garigliano e venne distrutta probabilmente dai Longobardi tra il 580 e il 590.

Dopo la distruzione di Minturnae, gli abitanti si rifugiarono sul colle e fondarono il centro di “Traietto”, che sotto il potere pontificio fu cinta da mura, tuttavia venne distrutta dai Saraceni, poi scacciati dalla lega di papa Giovanni X.

Sotto il controllo di Gaeta fu distrutta dagli Ungari, in seguito ebbe propri feudatari e infine fu donata all’Abbazia di Montecassino. Dopo varie vicissitudini e donazioni venne devoluto alla Corona. 

Il 13 luglio 1879 Traetto riprese l’antico nome di Minturno. 

Scauri è la zona costiera di Minturno nel Parco di Gianola in parte di sabbia color ocra, e in parte di ciottoli e rocce. Il mare è limpido e cristallino. La spiaggia è famosa anche per essere stata set cinematografico di vari registi. Lo sviluppo ha inizio dalla fine della Repubblica all’inizio dell’età imperiale

Architetture religiose
  • Chiesa di San San Pietro
  • Chiesa di San Francesco
  • Chiesa della Madonna della Libera
  • Chiesa di Maria Santissima Immacolata (Scauri)
  • Chiesa di San Nicandro

Aree naturali

  • Parco regionale di Gianola e del Monte di Scauri
  • Parco regionale Riviera di Ulisse archeologici

Architetture civili

  • Ponte pensile sul Garigliano 
  • Resti del muro perimetrale della cartiera di Scauri
  • Castello baronale
  • Torri costiere

Arte e cultura

  • Comprensorio archeologico
  • Tempio della ninfa Marica
  • Statua di Traiano
  • Forno Hoffmann

siamo qui per aiutarti

usa il form

per segnalare nuove esperienze, errori nel sito, richiedere assistenza o qualsiasi altra cosa ti venga in mente…

Vogliamo aiutarti a vivere questa esperienza nel miglior modo possibile